Chi Siamo

I Pankalieri(PK) nascono per caso, per divertirsi e per fare un po’ di bene.

All’inizio ci sono quattro amici e una bottiglia di “Menta di Pancalieri”. E’ una sera d’estate del 1997 e tra i volontari della Piccola Casa della Divina Provvidenza(il Cottolengo), si scopre una passione comune per la musica. Si comincia dal matrimonio di un amico, poi il successo inaspettato porta nuove esibizioni. Le modalità restano approssimative, poche prove e molta menta, ma i luoghi dove si esibiscono sono pronti a tutto.

La formazione è composta da Osvaldo (voce e chitarra acustica) Andrea (seconda voce e chitarra acustica e elettrica) Guido (tromba e cori) Simone (tastiere e batteria elettronica), con la collaborazione di altri musicisti che accompagnano solo per qualche evento o in maniera più stabile la band.

Nel 2001 il gruppo si affaccia al mondo teatrale accompagnando dal vivo il musical sulla vita di Giuseppe Cottolengo “Un Prete un po’ Strano” scritto e diretto dal secondo cantante e chitarrista del gruppo Andrea che da questo momento inizia anche una produzione di testi e musiche.

Dal 2007 al 2011 i Pankalieri sono  sempre più impegnati in concerti live di beneficenza. Si raccolgono per la prima volta i brani in un CD di cover live intitolato “Noi le mangiamo cosi’” e nel 2010 esce il loro primo album originale con i brani del cantante e chitarrista Andrea, subentrato ad Osvaldo che ha abbandonato il gruppo.

I loro brani spaziano dallo ska, al combat folk fino al rock e al “tango liscio mazurca”, una poliedricità data dai diversi anni di esperienza in luoghi e feste giovanili ma anche in spazi per la terza età. I PK si trovano ovunque a proprio agio, il loro repertorio conta a questo punto 34 brani cover oltre alla loro produzione.

E’ difficile elencare i luoghi dove il gruppo si è esibito, un po’ per mancanza di memoria, un po’ perché sono molti e vari: Torino, Settimo, Verbania, Rovegro, Roma, Firenze, Terrafino, Acqui, Cuneo…e ricordiamo il bel concerto fatto presso il centro arabo di Torino Dar Al Hikma, un dialogo possibile tra due realtà apparentemente inconciliabili.

L’intensa attività del gruppo ha portato nella band anche tecnici del suono e delle immagini, e dal 2011  la formazione dei Pankalieri diventa dunque l’attuale composta da:

Andrea (Voce, Chitarra Acustica)

Simone (Tastiere, Fisarmonica, Sintetizzatori, Chincaglierie elettriche)

Gualtiero (Basso, Cori)

Luca (Batteria, Cori)

Filippo detto “Pippo” (Chitarra Elettrica)

Alessandro Varricchio (Regista e tecnico delle immagini)

Paolo detto “Orso” (Suoni)

Ancora oggi, nonostante gli impegni di ciascuno siano sempre più intensi, i Pankalieri continuano a divertirsi, a far divertire e a raccogliere fondi per la Piccola Casa della Divina Provvidenza.

Con un sorriso di riconoscenza ricordano e parlano di tutti coloro che li hanno ingaggiati, li hanno sostenuti o hanno partecipato per un giorno, per mesi o per anni, alla loro avventura.

“Grazie a tutti, e sempre e comunque buona fortuna!”